“Pius XII and the Holocaust – what can we learn from the Vatican archives?”

Domenica 28 giugno, organizzato da Yad Vashem: World Holocaust Center di Gerusalemme, si terrà la conferenza online sul tema “Pius XII, the Holocaust and the Vatican Archives” (“Pio XII, l’Olocausto e gli Archivi Vaticani”).

Questa conferenza sarà presentata dalla Dr.ssa Iael Nidam-Orvieto, Direttore dell’Istituto Internazionale per la Ricerca sull’Olocausto a Yad Vashem con un’introduzione di un sopravvissuto all’Olocausto e un benefattore di Yad Vashem il signor Egon Sonnenschein Oggi è particolarmente cruciale durante questi periodi di disordini sociali diffusi, continuare con le attività educative globali sull’Olocausto di Yad Vashem, sottolineando il ruolo cruciale dei valori morali nella lotta contro l’odio, il razzismo, l’antisemitismo e il bigottismo. Papa Pio XII e l’Olocausto – Cosa possiamo imparare dagli Archivi Vaticani?

Dr.ssa Iael Nidam-Orvieto

La controversia sulla questione del Vaticano e di Papa Pio XII durante l’Olocausto continua a dividere l’opinione pubblica e la comunità accademica. Come possiamo comprendere le risposte del Vaticano alla persecuzione e all’omicidio degli ebrei? Dovremmo considerarlo come un silenzio colpevole e un fallimento morale, o piuttosto una politica strategica, volta a salvare gli ebrei? Le raccolte archivistiche del Vaticano, recentemente aperte al controllo degli studiosi, possono far luce su molte domande senza risposta? Può cambiare la nostra comprensione di questo capitolo ancora controverso nella storia dell’Olocausto?

Questa lezione affronterà questa ed altre domande, cercando nel contempo di fare un sunto delle conoscenze e delle informazioni esistenti e di suggerire alcune indicazioni per ricerche future.

Questa conferenza si svolgerà domenica 28 giugno 2020 alle 12:30 (ora di Israele) e sarà presentata dalla Dr.ssa Iael Nidam Orvieto, direttore dell’Istituto internazionale per la ricerca sull’olocausto di Yad Vashem.

Per partecipare a questa lezione online è necessaria la registrazione anticipata. Clicca qui per registrarti: https://bit.ly/3fJq5P4

Precedente “BUON COMPLEANNO ANNE FRANK”! Successivo INCONTRO ONLINE: “La Memoria dell’Inciampo – da Anna Frank alla Rosa Bianca, un ponte per comprendere un lascito ricevuto”